MOSTRA “SPIRALE DI FUGA”

Chiuderà il 10 luglio a Vigoleno la mostra “Spirale di fuga”, personale della scultrice Hélène Foata. Nata a Parigi nel 1974, la giovane artista, che vanta già molte mostre in Italia e all’estero, oggi vive e lavora ad Asiago e le sue opere rappresentano un’interessante trasformazione della natura in una continua energia cinetica. Un importante aspetto della sua produzione è infatti dedicato al movimento, un moto volante e perpetuo della figura umana e dei suoi sentimenti, quasi un’elaborazione dello spirito condensata nelle opere.

La mostra si tiene presso l’Oratorio  della Madonna delle Grazie di Vigoleno, con ingresso libero dalle ore 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.