LA BELLE EPOQUE DI TOULOUSE-LAUTREC

Con un briciolo di malinconia, se le previsioni meteo dei prossimi giorni verranno confermate, diremo arrivederci ad una stagione che ci ha regalato settimane di sole e caldo dal sapore ancora estivo. I boschi e le colline che circondano il Borgo di Vigoleno seguono il suo corso e, a poco a poco, i colori della natura esplodono, con profumi e sapori che caratterizzano il territori nel periodo autunnale. Ma Vigoleno non è solo le sue mura, il castello e un appennino ancora poco conosciuto. E’, certamente, un luogo unico e tra i più suggestivi della nostra penisola ma resta anche, come dalla prima documentazione risalente al 1141, avamposto strategico sulla strada per Parma, del Comune di Piacenza.

E così, ripercorrendo antiche vie, lungo la strada panoramica che porta a Pellegrino Parmense per scendere lungo la valle del Taro, si scopre che, a poco meno di 60 chilometri dal borgo, fino all’11 dicembre prossimo, si svolge la mostra “Toulouse-Lautrec e la Parigi della Belle Epoque” occasione unica per vedere i lavori del celebre artista francese, senza dover raggiungere grandi musei internazionali. Ricordiamo che nei musei italiani sono rarissime le opere di Lautrec e in Italia mancava da diversi anni una mostra a lui dedicata, un vuoto riempito che dalla Fondazione Magnani Rocca nella sede di Mamiano di Traversetolo (Pr).

I suoi manifesti sono capolavori d’arte e documenti di un’epoca con i personaggi, colti nei caffè-concerto di Montmartre, nelle sale da ballo, nei postriboli, nel celebre Moulin Rouge, nei circhi, nei teatri, raccontati con caustica e rutilante malinconia. Come quella dell’autunno alle porte…..

“Toulouse-Lautrec e la Parigi della Belle Époque”, dal 10 settembre all’11 dicembre 2011, Fondazione Magnani Rocca, via Fondazione Magnani Rocca 4, Mamiano di Traversetolo (Parma). Orari: martedì-venerdì 10-18, sabato, domenica e festivi 10-19, lunedì chiuso.
Ingresso: € 9, € 5 per le scuole.
Informazioni: tel. 0521 848327 / 848148

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.