QUANDO LA GUERRA NON FA PIU’ NOTIZIA

Dopo poco meno di nove anni la guerra in Iraq è finita entrando nella storia, ma siamo tutti distratti da altri eventi di natura economica e quella che dovrebbe essere la vera notizia passa quasi in secondo piano.
La guerra in Iraq era iniziata il 20 marzo del 2003 con i bombardamenti su Baghdad e la contemporanea invasione delle truppe degli Usa.  I militari della coalizione uccisi sono stati oltre 4800 di cui 4500 solo per la parte americana con oltre 500 soldati amputati gravi. Non è ancora chiaro il numero di civili iracheni rimasti uccisi: le diverse stime parlano di oltre 122.400 vittime. E’ la fine di un’epoca, o forse no….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.