DOPO I 45 ANNI SIAMO TUTTI RIMBAMBITI

Non c’è via di scampo, dopo i 45 anni diventiamo tutti rimbambiti. Questo è il risultato di un autorevole studio pubblicato sul British Medical Journal condotto, su un campione  di oltre settemila dipendenti pubblici, dal Centro di Ricerca in Epidemiologia e Salute Pubblica in Francia e dall’University College di Londra. La notizia è stata pubblicata anche dal Corriere della Sera (ndr pag 27 del 7 gennaio 2012) a tutta pagina dando spiegazione di come, dopo i 45 anni, il cervello inizi a perdere le sue funzioni e memoria e capacità di ragionare declinino a poco a poco. Ci sono anche consigli su come mantenersi giovani perché, a quanto pare, tutti abbiamo più cervello di quanto ce ne serve e, quindi, possiamo anche permetterci di perdere qualche cellula con l’età….

Bella consolazione! Per fortuna nei giorni scorsi nella lontana Australia si celebrava proprio il contrario: il meglio arriva proprio dopo “gli anta”.  Icona che invecchiare bene si può è la modella Elle MacPherson, classe 1964, presa d’assalto dai paparazzi sulle spiagge aussie mentre si dedica al surf con bikini mozzafiato. Certamente, in questo caso la natura aiuta (il suo soprannome “The Body “non è un caso) ma per tutti gli altri normali mortali vale una sola regola: guardare sempre avanti e sorridere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.