MOSTRA A VIGOLENO: LA PITTURA DELL’INCOMPIERSI DI FAUTO DE NISCO

Sabato 31 marzo 2012 alle ore 17.00 a Vigoleno, presso l’Oratorio di Santa Maria delle Grazie, si inaugura la personale di Fausto De Nisco dal titolo “Frammenti della Memoria”.

Fausto de Nisco nasce a Sassuolo il 6 maggio 1951. Si diploma nel 1967 all’istituto A. Venturi di Modena e sotto la guida di Umberto Mastroianni all’accademia di Belle Arti di Bologna nel 1971. Ha esposto in diverse mostre personali e collettive e partecipato alle fiere d’arte contemporanea più importanti come Bologna, Milano e Verona.

Nelle opere dell’artista emiliano sembra quasi incongruo parlare di “dipinto” perché tutto è un dipingersi senza fine, un’ipotesi d’equilibrio di un luogo d’indecisione. E’ un divenire visibile in continuo movimento dove fermarsi diventa una regola del gioco: è consentito, sempre, ma solo per saltare in un compiersi diverso. Ecco perché la pittura di De Nisco viene anche definita dell’incompiersi.

La mostra rimarrà aperta fino al 1 maggio 2012 il sabato, dalle ore 14.00 alle 18.00, e la domenica dalle ore 11.00 alle 13.00 e, nel pomeriggio, dalle ore 14.00 alle 18.00. Per visite in altri orari contattare il seguente numero di telefono 335.6750928

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.