PENSIONE CAVALLI, FREDDE GIORNATE DI SOLE IN SCUDERIA

pensione cavalli Nonostante il sole, il freddo si fa sentire in questi nel Borgo di Vigoleno®, specialmente nelle prime ore della giornata e alla sera, dopo il tramonto. Nella scuderia i cavalli seguono una routine che, inevitabilmente, si è adattata alle poche ore ore di luce. La prima profenda di fieno viene somministrata tra le 6.30 e le 7.00 del mattino. Verso le 10.00 c’è il primo grooming quotidiano che coincide anche con il togliere le coperte pesanti da notte e la somministrazione dell’acqua.

Grazie alle giornate di sole tutti i cavalli possono uscire in paddock, con un extra di fieno, nelle ore centrali della giornata. Il panorama sui pascoli spazia tra i verde dei prati e i colori autunnali delle foglie mentre all’orizzonte si intravedono le cime già innevate dell’Appennino e, a nord, delle Alpi. La campagna è silenziosa in questa stagione, per gli agricoltori non c’è il lavoro nei campi e nelle vigne; i suoni sono quelli dei pettirossi che si affacciano ai davanzali e degli animali, tra questi anche il gregge di pecore che, come ogni anno, scende dai monti per pascolare nei prati di collina.

Il ritorno in scuderia inzia tra le 14.00 e le 15.00 quando, dopo il secondo grooming, con il controllo dei piedi, viene fornita la razione di mangime in box e la seconda somministrazione di acqua.

L’ultima profenda viene servita alle 18.00, non prima di aver rimesso le coperte pesanti per la notte. Si chiudono le luci e in casa ci si riscalda davanti al camino, incominciando a pensare al Natale…….

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.