SE SON ROSE FIORIRANNO…..IN UN GELATO

roseNei giardini delle tenute dell’Antico Podere di Campagna Borgo di Vigoleno® le rose ci stanno regalando uno spettacolo di colori e profumi. I suoi petali possono essere usati freschi per fare estratti, decotti o acqua di rosa. Una volta essiccati è trasformati in polvere, i petali di rosa possono essere mescolati con il miele come rimedio naturale contro le infiammazioni della bocca o aggiunti ad una crema neutra da massaggio come idratante. Nell’aromaterapia la rosa è un fiore considerato anche per sue proprietà riequilibranti del sistema nervoso, per la sua azione sulle ghiandole endocrine e come rivitalizzante delle cellule.

Raffinato e dal gusto inconfondibile è anche il gelato ai petali di rosa, ecco la nostra ricetta:

Mettiamo una trentina di petali di rosa in acqua e zucchero (un bicchiere e un cucchiaio abbondante) per circa 30 minuti.

Lavoriamo 4 tuorli d’uovo con 70 gr di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e soffice. Portiamo ad ebollizione 250 ml di latte al quale aggiungiamo i petali di rosa e continuiamo a scaldare il composto, sempre mescolando, fino a quando non otteniamo una crema abbastanza densa.

Aggiungiamo il composto di uova con un bicchierino di Marsala e lasciamo raffreddare. Uniamo quindi 250 ml di panna montata e mettiamo il tutto nella gelatiera seguendo le indicazioni della macchina.