PENSIONE CAVALLI, VISITE IN SCUDERIA PRIMA DELLA PAUSA ESTIVA

pensione cavalliIn questi giorni si sono svolte nella Scuderia del Borgo di Vigoleno® le visite dei proprietari dei cavalli a pensione prima delle vacanze estive. I pascoli, vista la stagione piovosa dello scorso luglio, sono ancora verdi e rigogliosi e i nostri ospiti equini possono godere al massimo delle uscite quotidiane in paddock. La routine prevede, nelle giornate più calde, un grooming più lungo comprensivo di doccia per rinfrescarsi e, nelle ore centrali, pausa in box con una seconda uscita pomeridiana.

Tutti i proprietari riconoscono come nel tempo i cavalli, specialmente quelli che provengono da attività agonistica intensa, siano rilassati e perfettamente integrati nel nuovo branco e nella loro nuova vita.  Anche il rapporto con l’uomo è migliorato, rispettoso e alla ricerca di un’interazione con l’uomo in un equilibrio con la loro natura.

La gestione della Scuderia del Borgo di Vigoleno® si basa proprio sul benessere del cavallo ma anche nel ricercare un punto d’incontro tra la natura del cavallo e le esigenze di interazione dell’uomo con l’animale. Tutte le line guida e i principi di equitazione naturale che segnano questo percorso di pensione cavalli, stanno diventando un punto di riferimento a livello internazionale e le consultazioni proseguono.

Per dare un senso al lavoro, allo studio e a tutta la passione e l’amore che investiamo nella Scuderia del Borgo di Vigoleno®  questa mattina ho trovato questo messaggio sul telefonino: “Oggi ho montato A. per la prima volta ed è stato bravissimo. E’ stata una grande emozione ed il fatto che io abbia potuto montarlo per prima senza traumi per nessuno dei due è anche merito tuo che mi hai insegnato a guardare i cavalli.”

Un’altra bellissima storia d’amore è iniziata.