ALLEVAMENTO DELLE GALLINE OVAIOLE NEL PERIODO AUTUNNALE

Galline ovaioleL’autunno è la stagione giusta per l’acquisto di nuovi animali da introdurre nel pollaio. La scelta cade su avicoli che sono nati all’inizio della primavera e che sono cresciuti nel periodo più favorevole, con il maggior numero di luce a disposizione: sono animali che non hanno più bisogno del sostegno della chioccia, più vigorosi e resistenti alle malattie e alla stagione fredda che si avvicina.

L’inserimento nel pollaio dei nuovi capi deve avvenire gradatamente in quanto si tratta sempre di un momento di stress per gli animali. E’ bene pertanto separare per il primi giorni i capi più giovani, lasciandoli sempre acqua a disposizione e distribuire la dose di mangime, con erba e verdura, durante tutto il corso della giornata, alla mattina, a mezzogiorno e alla sera. In questo modo, per un tempo indicativo di 3/4 giorni, daremo il tempo di mangiare con tranquillità e di adattarsi al nuovo ambiente.

Nella stagione invernale l’alimentazione a base di cereali dovrebbe essere aumentata per consentire agli avicoli di accumulare riserve di grasso mentre la pulizia del pollaio va effettuata regolarmente, con un aumento del controllo della lettiera e della zona deposito uova in caso di giornate umide e piovose. La pulizia più economica e di maggior resa ed effetto resta, secondo la nostra esperienza, quella effettuata con truciolo e paglia, facile da rimuovere, da sostituire e con una buona capacità di assorbire l’umidità.