LA BELLEZZA PER L’AMBIENTE CHE FA TENDENZA E AIUTA GLI ORSI

orso polareMai come in questi giorni in Italia il dissesto ambientale e idrogeologico fanno, purtroppo, notizia.  Secondo una recente indagine sui comportamenti ambientali degli italiani, effettuata da SWG per Assorel, su un campione di 1.500 italiani, è emerso che per il  90% degli italiani è importante che un’impresa si occupi di salvaguardare l’ambiente. Per oltre i due terzi dei consumatori, l’impegno ambientale di un’azienda è un fattore che pesa nella scelta dei prodotti, mentre una ampia quota di persone è disposta a pagare di più, se sa di trovarsi fronte ai prodotti di una società impegnata sul fronte ambientale.

Lo sviluppo sostenibile non è più, dunque, solo una moda e la riconoscibilità green di un’impresa è divenuta un simbolo per il brand e un vettore stimolante l’acquisto.

Tra i tanti “charity projects” che puntano i riflettori sull’attenzione alla tutela dell’ambiente la nota casa cosmetica Biotehrm ha lanciato una linea di creme limited edition per raccogliere fondi a favore di un’importantissimo  progetto di salvaguardia nell’Artico, una delle 50 aree marine protette di Mission Blu, i cosiddetti “Hope Spot”.

I prodotti Biotherm Water Lovers sono stati reinterpretati nella grafica dalla illustratrice anglo – finlandese Sanna Annukkac ed la terza collaborazione artistica del genere. L’Oceano Artico è considerato ancora uno dei pochi ecosistemi incontaminati sulla Terra, ma da qualche anno deve far fronte a fenomeni allarmanti come lo scioglimento dei ghiacci, la pesca intensiva ed il cambiamento climatico.