STAGE DI COMUNICAZIONE NATURALE CON IL CAVALLO

equitazione naturaleSono in pieno svolgimento nel Podere Borgo di Vigoleno® i corsi di equitazione naturale dal titolo “Stage di comunicazione naturale con il cavallo”. Lo stage si svolge in una sola giornata, dalle ore 10.00 alle ore 17.00, presso le strutture del Podere Borgo di Vigoleno® con sessioni di teoria e di pratica con i cavalli del centro. Obiettivo è la focalizzazione di strategie di comunicazione volte a rafforzare il rapporto con il cavallo, addestramento e allenamento. Vengono fornite anche schede tecniche per approfondire e continuare, una volta a casa, gli argomenti trattati. Il corso si svolge con cavalli del centro da terra e non montati.

L’equitazione naturale è oramai considerata una vera e propria scienza, fondamentale per chi pratica questo sport a livello amatoriale o come professionista. Questo stage serve per aiutare a capire meglio il proprio cavallo e a raggiungere obiettivi in completa armonia tra cavallo e cavaliere, senza differenze tra discipline o stile di addestramento del cavallo.

Vengono trattati argomenti teorici riguardanti l’apprendimento del cavallo, come loro pensano e interagiscono con il loro simili, con l’ambiente e con il cavaliere. Esercizi pratici aiuteranno ad affinare le proprie abilità tecniche da terra, per una formazione e risultati efficaci.

Lo stage è consigliato per tutti coloro che vogliono imparare a comprendere la natura del cavallo e a mettere in pratica la teoria, cavalieri alle prime armi, cavalieri esperti o agonisti.

Lo stage è tenuto direttamente da Alessandra Schieppati che dopo anni di studi e approfondimento dei principali metodi di equitazione naturale ha personalizzando e sviluppato un proprio metodo di insegnamento grazie alla propria esperienza personale e professionale.

Il prezzo è di 250,00 euro a persona e nella quota di partecipazione è compreso il pranzo presso una trattoria tipica del luogo. I bambini sono accettati dall’età di 8 anni e possono partecipare (quota 50,00 euro da 8 a 12 anni) solo se accompagnati dal genitore che partecipa allo stage. Il numero di posti per stage è limitato e non sono ammessi auditori.